Osorio Guzman, Maricela (2009) Rappresentazioni di malattia in pazienti e operatori sanitari,indagate attraverso strumenti qualitativi e quantitativi. [Tesi di dottorato] (Inedito)

[img]
Anteprima
PDF
Tesi_Osorio_Guzman_Dott_XXI.pdf

Download (3MB) | Anteprima
Tipologia del documento: Tesi di dottorato
Lingua: Italiano
Titolo: Rappresentazioni di malattia in pazienti e operatori sanitari,indagate attraverso strumenti qualitativi e quantitativi
Autori:
AutoreEmail
Osorio Guzman, Maricelamaricela.osorio@unina.it
Data: 27 Novembre 2009
Numero di pagine: 176
Istituzione: Università degli Studi di Napoli Federico II
Dipartimento: Scienze relazionali "Gustavo Iacono"
Dottorato: Scienze psicologiche e pedagogiche
Ciclo di dottorato: 21
Coordinatore del Corso di dottorato:
nomeemail
Miglino, Orazio[non definito]
Tutor:
nomeemail
Parrello, Santaparrello@unina.it
Data: 27 Novembre 2009
Numero di pagine: 176
Parole chiave: Rappresentazioni di malattia, operatori sanitari, narrazione, ipqr.
Settori scientifico-disciplinari del MIUR: Area 11 - Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche > M-PSI/04 - Psicologia dello sviluppo e psicologia dell'educazione
Informazioni aggiuntive: Indirizzo del dottorato: Psicologia della salute e prevenzione del rischio individuale e sociale
Depositato il: 14 Dic 2009 16:36
Ultima modifica: 02 Dic 2014 11:25
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/4096

Abstract

Nel presente elaborato si espongono i risultati ottenuti nei quattro studi realizzati, sia con metodologia qualitativa (3) che con metodologia quantitativa (1). Gli approcci teorici che convergono e sostengono queste ricerche sono la psicologia della salute (Matarazzo, 1980; Petrillo, 1996; Oblitas 2004, Osorio, 2006), quella culturale (Bruner 1987, 2004), il modello di autoregolazione di “senso comune” di Leventhal, (Leventhal, Meyer e Nerez, 1980; Leventhal, Leventhal e Cameron, 2001); affiancate ad una nuova proposta emersa dalla medicina, chiamata Narrative Based Medicine (NBM) (Greenhalgh e Hurwitz, 1998, Greenhalgh e Hurwitz, 1999, Giani, 2006). L’obiettivo generale del progetto di ricerca qualitativa é stato quello di esplorare ed analizzare le rappresentazioni implicite di malattia che sono sempre sottese ai vissuti di coloro che si ammalano, ma anche da coloro che curano: salute e malattia sono costrutti culturali complessi e non sempre pazienti e operatori sanitari appartengono agli stessi universi culturali. Gli obiettivi della ricerca quantitativa sono stati due: Analizzare le caratteristiche psicometriche dello strumento IPQ-R, e analizzare e descrivere le caratteristiche della percezione di malattia rilevata dall’IPQ-R in un campione di operatori sanitari della Regione Campania. In termini generali, uno dei principali contributi di questo lavoro di tesi é quello di aver svolto una ricerca con elementi qualitativi e quantitativi, nel tentativo di giungere ad una visione integrale del fenomeno, rispondendo alla necessità di rivalutare ed evidenziare l’importanza dei metodi narrativi, del modello biopsicosociale e del concetto di comportamento di malattia.

Actions (login required)

Modifica documento Modifica documento