Scognamiglio, Antonietta (2006) Rapporti di genere e generazione nelle famiglie di pescatori: il caso di Torre Annunziata e Torre del Greco. [Tesi di dottorato] (Inedito)

[img]
Anteprima
PDF
Scognamiglio.pdf

Download (1MB) | Anteprima
Tipologia del documento: Tesi di dottorato
Lingua: Italiano
Titolo: Rapporti di genere e generazione nelle famiglie di pescatori: il caso di Torre Annunziata e Torre del Greco
Autori:
AutoreEmail
Scognamiglio, Antonietta[non definito]
Data: 2006
Tipo di data: Pubblicazione
Numero di pagine: 148
Istituzione: Università degli Studi di Napoli Federico II
Dipartimento: Sociologia "Gino Germani"
Dottorato: Sociologia e ricerca sociale
Ciclo di dottorato: 18
Coordinatore del Corso di dottorato:
nomeemail
Spanò, Antonella[non definito]
Tutor:
nomeemail
Morlicchio, Enrica[non definito]
Data: 2006
Numero di pagine: 148
Parole chiave: Genere, Generazione, Famiglie
Settori scientifico-disciplinari del MIUR: Area 14 - Scienze politiche e sociali > SPS/09 - Sociologia dei processi economici e del lavoro
Depositato il: 31 Lug 2008
Ultima modifica: 30 Apr 2014 19:23
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/649
DOI: 10.6092/UNINA/FEDOA/649

Abstract

Nel lavoro di ricerca, i cui protagonisti sono uomini e donne di tre generazioni appartenenti a famiglie di pescatori, si analizzano i mutamenti sociali in un contesto del Mezzogiorno di Italia focalizzando l’attenzione su genere, generazione e famiglia. L’area di studio -quella torrese- risulta storicamente caratterizzata da un peso consistente delle attività della pesca e della marineria all’interno della struttura occupazionale, che hanno mantenuto nel tempo un carattere familiare e una organizzazione basata sulla rigida divisione dei ruoli. La specificità dei fenomeni studiati ha indotto ad optare per un approccio qualitativo nel lavoro di campo, che è stato condotto attraverso interviste in profondità e la ricostruzione di genealogie familiari. Venendo all’articolazione del lavoro, esso si compone di due parti: la prima, essenzialmente teorica, presenta le diverse prospettive e le scelte metodologiche relative alla riflessione su genere e generazione e all’uso delle biografie. La seconda, invece, fornisce una descrizione del contesto di riferimento, analizza e confronta i casi famigliari, considera le modalità di apprendimento e trasmissione del mestiere e le conseguenze che essi hanno nell’organizzazione famigliare e sociale e nella comunità. In particolare ci si sofferma sulle relazioni di genere che rendono possibile svolgere questa attività e al contempo sul fatto che tali relazioni sono conseguenza diretta di una organizzazione di questo tipo.

Actions (login required)

Modifica documento Modifica documento