Di Palo, Rossella (2011) Lo Sportello unico per le attività produttive e la sua evoluzione normativa. [Tesi di dottorato] (Inedito)

[img]
Anteprima
PDF
dipalo_rossella.pdf

Download (734kB) | Anteprima
Tipologia del documento: Tesi di dottorato
Lingua: Italiano
Titolo: Lo Sportello unico per le attività produttive e la sua evoluzione normativa
Autori:
AutoreEmail
Di Palo, Rossellarosselladipalo82@libero.it
Data: 29 Novembre 2011
Numero di pagine: 156
Istituzione: Università degli Studi di Napoli Federico II
Dipartimento: Diritto amministrativo e scienza dell'amministrazione
Scuola di dottorato: Scienze giuridico-economiche
Dottorato: Programmazione negoziale per lo sviluppo e la tutela del territorio
Ciclo di dottorato: 24
Coordinatore del Corso di dottorato:
nomeemail
Liguori, Fiorenzofiorenzo.liguori@unina.it
Tutor:
nomeemail
Liguori, Fiorenzofiorenzo.liguori@unina.it
Data: 29 Novembre 2011
Numero di pagine: 156
Parole chiave: semplificazione
Settori scientifico-disciplinari del MIUR: Area 12 - Scienze giuridiche > IUS/10 - Diritto amministrativo
Depositato il: 13 Dic 2011 10:01
Ultima modifica: 15 Lug 2015 01:00
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/8731

Abstract

La disciplina dello sportello viene, anzitutto, inquadrata nel tema della semplificazione, a cui è dedicato il primo capitolo della tesi. Viene quindi esaminata la cornice normativa, comunitaria e nazionale, in materia di semplificazione a cui segue un'esposizione per brevi cenni di alcuni istituti (silenzio assenso, conferenza dei servizi, autocertificazioni). Il secondo capitolo è interamente dedicato alla presentazione del S.u.a.p., introdotto nel nostro ordinamento dal D.p.r. 20 ottobre 1998 n. 447, in attuazione della delega contenuta negli articoli 23-24 del D.Lgs. 1998 n. 112. In particolare se ne esamina la ratio ispiratrice e la natura giuridica. Il terzo capitolo è dedicato all'evoluzione normativa dello sportello. Oggetto di ricerca è stato, altresì, il rapporto con la segnalazione certificata di inizio attività. E' stata infine esaminata l'operatività del S.u.a.p. nella prassi, con particolare riferimento ai casi di presentazione di progetti che determinano varianti allo strumento urbanistico.

Actions (login required)

Modifica documento Modifica documento