Andrea Aspreno Falcone e la scultura della metà del Seicento a Napoli

Starita, Simona (2011) Andrea Aspreno Falcone e la scultura della metà del Seicento a Napoli. [Tesi di dottorato] (Inedito)

Full text disponibile come:

[img]PDF - Solo per gli Amministratori dell'archivio fino a 27 Gennaio 2013 - Richiede un editor Pdf del tipo GSview, Xpdf o Adobe Acrobat Reader
4Mb

Abstract

La tesi di dottorato prende in esame la figura dello scultore Andrea Aspreno Falcone, vissuto a Napoli tra il 1631 ed il 1675 circa. Lo scopo della ricerca condotta è stato quello di ricostruire l'ambito formativo e culturale di cui l'artista fece parte e di approfondire soprattutto attraverso indagini archivistiche la committenza napoletana tra il 1650 ed il 1675.

Tipologia di documento:Tesi di dottorato
Parole chiave:Falcone, Seicento, Napoli
Settori scientifico-disciplinari MIUR:Area 10 Scienze dell'antichita', filologico-letterarie e storico-artistiche > L-ART/02 STORIA DELL'ARTE MODERNA
Coordinatori della Scuola di dottorato:
Coordinatore del Corso di dottoratoe-mail (se nota)
Gasparri, Carlo
Tutor della Scuola di dottorato:
Tutor del Corso di dottoratoe-mail (se nota)
Caglioti, Francesco
De Gennaro, Rosanna
Stato del full text:Inedito
Data:30 Novembre 2011
Numero di pagine:211
Istituzione:Università di Napoli Federico II
Dipartimento o Struttura:Discipline storiche "Ettore Lepore"
Stato dell'Eprint:Inedito
Scuola di dottorato:Scienze storiche, archeologiche e storico-artistiche
Denominazione del dottorato:Scienze archeologiche e storico-artistiche
Ciclo di dottorato:23
Numero di sistema:8842
Depositato il:11 Gennaio 2012 10:06
Ultima modifica:02 Maggio 2012 12:01

Solo per gli Amministratori dell'archivio: edita il record