Starita, Simona (2011) Andrea Aspreno Falcone e la scultura della metà del Seicento a Napoli. [Tesi di dottorato] (Inedito)

[img]
Anteprima
PDF
Simona_Starita.pdf

Download (4MB) | Anteprima
Tipologia del documento: Tesi di dottorato
Lingua: Italiano
Titolo: Andrea Aspreno Falcone e la scultura della metà del Seicento a Napoli
Autori:
AutoreEmail
Starita, Simona[non definito]
Data: 30 Novembre 2011
Numero di pagine: 211
Istituzione: Università degli Studi di Napoli Federico II
Dipartimento: Discipline storiche "E. Lepore"
Scuola di dottorato: Scienze storiche archeologiche e storico-artistiche
Dottorato: Scienze archeologiche e storico-artistiche
Ciclo di dottorato: 23
Coordinatore del Corso di dottorato:
nomeemail
Gasparri, Carlo[non definito]
Tutor:
nomeemail
Caglioti, Francesco[non definito]
De Gennaro, Rosanna[non definito]
Data: 30 Novembre 2011
Numero di pagine: 211
Parole chiave: Falcone, Seicento, Napoli
Settori scientifico-disciplinari del MIUR: Area 10 - Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche > L-ART/02 - Storia dell'arte moderna
Depositato il: 11 Gen 2012 09:06
Ultima modifica: 05 Dic 2014 14:14
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/8842

Abstract

La tesi di dottorato prende in esame la figura dello scultore Andrea Aspreno Falcone, vissuto a Napoli tra il 1631 ed il 1675 circa. Lo scopo della ricerca condotta è stato quello di ricostruire l'ambito formativo e culturale di cui l'artista fece parte e di approfondire soprattutto attraverso indagini archivistiche la committenza napoletana tra il 1650 ed il 1675.

Actions (login required)

Modifica documento Modifica documento