Coniglio, Paola (2013) LA SCULTURA DEL RINASCIMENTO NELLA SICILIA NORD-ORIENTALE. [Tesi di dottorato]

[img]
Preview
Text
Coniglio_Paola_XXV.pdf

Download (1MB) | Preview
[error in script] [error in script]
Item Type: Tesi di dottorato
Lingua: Italiano
Title: LA SCULTURA DEL RINASCIMENTO NELLA SICILIA NORD-ORIENTALE
Creators:
CreatorsEmail
Coniglio, Paolapao.coniglio@gmail.com
Date: 1 April 2013
Number of Pages: 398
Institution: Università degli Studi di Napoli Federico II
Department: Discipline storiche "E. Lepore"
Scuola di dottorato: Scienze storiche, archeologiche e storico-artistiche
Dottorato: Scienze archeologiche e storico-artistiche
Ciclo di dottorato: 25
Coordinatore del Corso di dottorato:
nomeemail
Gasparri, CarloUNSPECIFIED
Tutor:
nomeemail
Caglioti, Francescofr.caglioti@gmail.com
Date: 1 April 2013
Number of Pages: 398
Uncontrolled Keywords: SCULTURA RINASCIMENTO SICILIA
Settori scientifico-disciplinari del MIUR: Area 10 - Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche > L-ART/02 - Storia dell'arte moderna
Date Deposited: 11 Apr 2013 11:14
Last Modified: 12 Jun 2016 01:00
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/9332

Abstract

Questo lavoro si propone di fornire un contributo alla conoscenza della produzione scultorea in marmo di epoca rinascimentale nella Sicilia nord-orientale, con particolare riguardo al territorio ricadente nella provincia di Messina. Dall’area urbana, tragicamente segnata dai rovinosi sismi del 1783 e del 1908 e dai disastrosi bombardamenti alleati del 1943, in seguito ancora mortificata dall’incuria e dall’indifferenza umane, la ricerca si è estesa in primis agli immediati dintorni peloritani, già in antico segmentatisi nei numerosi insediamenti noti con il nome di “casali”, per poi interessare la zona del Parco dei Nebrodi, e, ad est, le cittadine site lungo la fascia costiera prossime al confine con la provincia catanese.

Actions (login required)

View Item View Item