Coppola, Antonio (2013) Calcium looping for CCS-ready combustion of solid fuels. [Tesi di dottorato]

[img]
Preview
Text
PhD Thesis Antonio Coppola.pdf

Download (3MB) | Preview
[error in script] [error in script]
Item Type: Tesi di dottorato
Lingua: English
Title: Calcium looping for CCS-ready combustion of solid fuels
Creators:
CreatorsEmail
Coppola, Antonioantonio.coppola2@unina.it
Date: 2 April 2013
Number of Pages: 131
Institution: Università degli Studi di Napoli Federico II
Department: Ingegneria Chimica, dei Materiali e della Produzione Industriale
Scuola di dottorato: Ingegneria industriale
Dottorato: Ingegneria chimica
Ciclo di dottorato: 25
Coordinatore del Corso di dottorato:
nomeemail
D'Anna, Andreaandrea.danna@unina.it
Tutor:
nomeemail
Salatino, Pierosalatino@unina.it
Date: 2 April 2013
Number of Pages: 131
Uncontrolled Keywords: Calcium looping, CO2 capture, attrition
Settori scientifico-disciplinari del MIUR: Area 09 - Ingegneria industriale e dell'informazione > ING-IND/25 - Impianti chimici
Aree tematiche (7° programma Quadro): AMBIENTE (INCLUSO CAMBIAMENTO CLIMATICO) > Cambiamenti climatici
Date Deposited: 05 Apr 2013 10:05
Last Modified: 22 Jul 2014 09:49
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/9451
DOI: 10.6092/UNINA/FEDOA/9451

Abstract

Il Calcium looping cycle è una tecnologia promettente per la cattura di CO2 che è caratterizzata da una penalità energetica relativamente bassa. Il potenziale di questa tecnologia, per l’applicazione a breve e medio termine, ha stimolato l'interesse del candidato per questo argomento ed ha fornito la motivazione per il presente studio, che è stato intrapreso nel quadro dei programmi di ricerca attivi presso il Dipartimento di Ingegneria Chimica, dei Materiali e della Produzione Industriale dell'Università degli Studi di Napoli Federico II e dell'Istituto di Ricerche Sulla Combustione del Consiglio Nazionale delle Ricerche. Il processo è descritto in dettaglio, con considerazione riguardanti la chimica e la fisica che è alla base della tecnologia nonché degli aspetti relativi alla configurazione reattoristica. Quest'ultima è in gran parte basata sullo utilizzo di due letti fluidi interconnessi, che è attualmente considerata la migliore configurazione per l’applicazione industriale. Un aspetto fondamentale del processo, che è stato accuratamente esaminato nel presente lavoro, è rappresentato dal meccanismo e dall’estensione dei fenomeni di attrition che subiscono i materiali sorbenti connessi all’utilizzo di letti fluidi. Questo studio affronta aspetti specifici della tecnologia di Calcium looping, e si basa su una vasta campagna sperimentale condotta con l'ausilio di un reattore a letto fluido in scala da laboratorio appositamente progettato. In particolare, le prestazioni di sei calcari naturali, in termini di capacità di cattura di CO2 e propensione ai fenomeni di attrition, sono stati studiati e quantificati in diverse condizioni operative. L'effetto della presenza di SO2 nei fumi di combustione è stata valutata, anche in questo caso, in termini di capacità di cattura di CO2 e tendenza all’attrition. Inoltre, è stata esaminata la possibilità di utilizzare un materiale sorbente naturale alternativo, come la dolomite. Infine, è stato studiato un possibile processo di rigenerazione della capacità di cattura della CO2 del calcare spento, con particolare attenzione alla riattivazione promossa mediante idratazione con acqua.

Actions (login required)

View Item View Item