Di Vaio, Paola (2014) Caratterizzazione quali-quantitativa del PM10 nelle aree individuate come critiche nel piano regionale di tutela della qualità dell'area, al fine di comprendere con rigore scientifico la loro origine. [Tesi di dottorato]

[img]
Preview
Text
Di Vaio Paola XXVI Ciclo.pdf

Download (2MB) | Preview
[error in script] [error in script]
Item Type: Tesi di dottorato
Lingua: Italiano
Title: Caratterizzazione quali-quantitativa del PM10 nelle aree individuate come critiche nel piano regionale di tutela della qualità dell'area, al fine di comprendere con rigore scientifico la loro origine.
Creators:
CreatorsEmail
Di Vaio, Paolapaola.divaio@unina.it
Date: 31 March 2014
Number of Pages: 85
Institution: Università degli Studi di Napoli Federico II
Department: Farmacia
Scuola di dottorato: Scienze farmaceutiche
Dottorato: Scienza del farmaco
Ciclo di dottorato: 26
Coordinatore del Corso di dottorato:
nomeemail
D'Auria, Maria Valeriamadauria@unina.it
Tutor:
nomeemail
Perissutti, ElisaUNSPECIFIED
Date: 31 March 2014
Number of Pages: 85
Uncontrolled Keywords: PM10
Settori scientifico-disciplinari del MIUR: Area 03 - Scienze chimiche > CHIM/08 - Chimica farmaceutica
Aree tematiche (7° programma Quadro): AMBIENTE (INCLUSO CAMBIAMENTO CLIMATICO) > Proteggere i cittadini dai rischi ambientali
Date Deposited: 07 Apr 2014 09:59
Last Modified: 26 Jan 2015 11:37
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/9993

Abstract

Il particolato atmosferico, i cui effetti negativi sulla salute umana sono ormai ben noti dalla comunità scientifica, è una matrice ambientale di grande complessità e variabilità. Pertanto, grazie alla collaborazione con l'Agenzia Regionale Protezione Ambientale Campania (ARPAC), è stato analizzato il PM10 nelle sue componenti chimiche (specie ioniche,metalli,IPA e componenti carboniose) ed è stato associato lo stesso a possibili fonti d'origine mediante l'utilizzo di un modello a recettore (PMF).

Actions (login required)

View Item View Item