Giacco, Marialucia (2011) I santuari e i luoghi di culto della Campania centro- settentrionale dall’età arcaica all’età repubblicana: analisi tipologica e topologica. [Tesi di dottorato] (Unpublished)

[img] Plain Text
Giacco_Marialucia_XXIV_ciclo.txt

Download (658kB)
Item Type: Tesi di dottorato
Language: Italiano
Title: I santuari e i luoghi di culto della Campania centro- settentrionale dall’età arcaica all’età repubblicana: analisi tipologica e topologica
Creators:
CreatorsEmail
Giacco, Marialuciamarialucia_giacco@libero.it
Date: 29 November 2011
Number of Pages: 380
Institution: Università degli Studi di Napoli Federico II
Department: Discipline storiche "E. Lepore"
Doctoral School: Scienze storiche archeologiche e storico-artistiche
PHD name: Scienze archeologiche e storico artistiche
PHD cycle: 24
PHD Coordinator:
nameemail
Gasparri, Carlocarlo.gasparri@fastwebnet.it
Tutor:
nameemail
Greco, Giovannagiogreco@unina.it
Date: 29 November 2011
Number of Pages: 380
Uncontrolled Keywords: Luoghi di culto; Campania centro-settentrionale; topologia
MIUR S.S.D.: Area 10 - Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche > L-ANT/07 - Archeologia classica
Date Deposited: 11 Jan 2012 09:03
Last Modified: 17 Jun 2014 06:03
URI: http://www.fedoa.unina.it/id/eprint/8664

Abstract

Il lavoro è stato finalizzato alla definizione delle interrelazioni tra paesaggio antico e manifestazioni del sacro nell’ambito della Campania centro-settentrionale, in un arco cronologico compreso tra l’età arcaica e la tarda età repubblicana (VI-II sec. a.C.). L’obiettivo primario è stato quello di riuscire a individuare e comprendere la logica e le modalità dell’infrastrutturazione sacra di un territorio, delle modalità, cioè, con cui, attraverso la dislocazione dei luoghi di culto, le varie comunità umane si sono relazionate allo spazio circostante. L'analisi delle documentazione archeologica è stata associata ad assunti teorici e a metodologie di indagine propri delle discipline matematiche e informatiche, rielaborate in seno all’Archeologia dello spazio e all’Archeologia dei paesaggi, secondo un approccio multi-disciplinare e multi-settoriale.

Actions (login required)

View Item View Item